Tessendo la Rete della Vita

Meditazione psicosintetica per l’interconnessione planetaria

“La terra è un solo paese. Siamo onde dello stesso mare, foglie dello stesso albero, fiori dello stesso giardino”.
(Lucio Anneo Seneca)

Condivido oggi con voi questo nuovo breve esercizio dal titolo “TESSENDO LA RETE DELLA VITA – Meditazione psicosintetica per l’interconnessione planetaria”. Mi auguro che possa essere uno stimolo utile. Provate a svolgerlo per qualche giorno a partire da oggi e riprendetelo poi ogni volta che ne sentirete il desiderio, concedendovi il tempo necessario per trovare le vostre risposte.

In questa situazione di pandemia, la visione dell’interrelazione che caratterizza la Vita sul nostro pianeta e l’esperienza diretta della responsabilità di cui ciascuno di noi è depositario, ci si sono presentate con connotati d’ombra, in modo improvviso, inaspettato e quindi potenzialmente destrutturante.

È invece possibile fare di questa visione una fonte di riflessione e di ispirazione?
Può quest’esperienza offrirci addirittura qualcosa da amare, da condividere insieme ad altri compagni di viaggio e a cui appartenere?
Possiamo utilizzare quanto ci sta accadendo come un’opportunità dalla quale distillare l’energia e il coraggio per tollerare meglio i disagi e le limitazioni, per definire direzioni e progetti, per coltivare nuovi atteggiamenti?

Buon ascolto e buona giornata a tutti voi! Ringrazio di cuore gli amici dell’Associazione Sul Sentiero APS per la realizzazione del video! È stato bello collaborare con voi. Sul loro canale YouTube troverete altre interessanti proposte: https://www.youtube.com/channel/UCANLNezbJN-efR2-UuXbXoQ